stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Al Sant'Elia la sperimentazione del farmaco contro il Covid 19
CORONAVIRUS

Al Sant'Elia la sperimentazione del farmaco contro il Covid 19

di

Anche l'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta sarà inserito nello studio Tocivid-19 che valuterà l'efficacia e la sicurezza del Tocilizumab nel trattamento della polmonite da Covid-19.

Ad annunciarlo è il direttore sanitario dell'Asp Marcella Santino che ha anche fatto presente che al Sant'Elia vengono già utilizzate tutte le terapie di supporto.

"Come si è detto dovunque in questi giorni - spiega il direttore del reparto di Rianimazione Giancarlo Foresta, dove sarà utilizzato il medicinale - uno dei farmaci adoperati per il trattamento della polmonite grave da Covid-19 che ha più suscitato l'interesse degli scienziati per i risultati ottenuti è il tocilizumab. Poiché l'evoluzione dell'infezione da Covid-19 sembra essere legata alla risposta di ciascun individuo all'infezione più che al virus stesso, per il trattamento dei casi gravi (tipicamente ricoverati presso le rianimazioni) è stato provato, seguendo l'esperienza cinese in attesa dell'uscita del vaccino, un farmaco (tocilizumab) con un potentissimo effetto antinfiammatorio specifico verso una sostanza prodotta dal nostro organismo (interleuchina 6) coinvolta nei meccanismi dell'infiammazione che, in poche parole, può essere tra quelle che contribuiscono al danno specie a livello polmonare".

L'articolo nell'edizione di Caltanissetta del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X