stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furto e ricettazione di gioielli per 40mila euro, due arresti a Gela
POLIZIA

Furto e ricettazione di gioielli per 40mila euro, due arresti a Gela

Sfondano la vetrina e rubano gioielli per il valore di 40mila euro. Carmelo Martines, 23 anni, e Mirko Salvatore Rapisarda, 38 anni, sono stati arrestati a Gela con l'accusa di furto aggravato in concorso, per Rapisarda anche quella di ricettazione.

La rapina è avvenuta lo scorso mese di gennaio. I poliziotti della Squadra Mobile di Caltanissetta e del Commissariato di pubblica sicurezza di Gela stamattina hanno proceduto all'arresto. L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Gela, è stata avviata dalla Squadra Mobile e dal Commissariato a seguito del furto avvenuto nella notte del 14 gennaio scorso, presso la gioielleria "G&G Granvillano”, ubicata all’interno dello storico Palazzo Mattina, in corso Vittorio Emanuele a Gela.

Quella notte i due rapinatori si sono introdotti nel palazzo a volto coperto e, dopo aver mandato in frantumi i vetri antisfondamento del portone che conduce alla gioielleria e quelli di una delle vetrine espositive hanno trafugato diversi gioielli per un valore complessivo stimato di 40mila euro.

Attraverso l'analisi dei filmati di videosorveglianza e verificati gli spostamenti tramite i tabulati telefonici, gli investigatori hanno individuato l’autovettura utilizzata dai ladri e ricostruito gran parte dell’itinerario percorso comprese le soste, prima e dopo il furto. 

I risultati dell’indagine hanno consentito alla Procura della Repubblica di formulare la richiesta di applicazione della misura cautelare, accolta integralmente dal Gip del Tribunale di Gela.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti rispettivamente Martines in carcere, Rapisardi ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X