stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sale a diciotto il numero dei guariti: al Sant'Elia terapia intensiva trasferita
CORONAVIRUS

Sale a diciotto il numero dei guariti: al Sant'Elia terapia intensiva trasferita

di

Sale a 18 il numero dei guariti in provincia dopo le dimissioni, ieri, di un altro paziente risultato clinicamente ormai privo di sintomi.

Rimane costante il dato dei positivi a domicilio, senza alcun incremento. Uno spiraglio non di poco conto rispetto all'avanzata della pandemia che si era registrata fino a qualche settimana addietro nel Nisseno.

«Un dato sicuramente positivo quello delle ultime 48 ore con nessun nuovo positivo - ha commentato il manager Caltagirone - ma potrò sbilanciarmi soltanto tra una settimana. Posto ora posso dire che da tempo non si registrano nuovi focolai. L'indagine epidemiologica sembra essere stata efficace. Abbiamo tenuto a casa i contatti stretti e non ci sono stati evoluzioni negative. Se tutto resta così l'azione è stata efficace». Dunque il totale dei positivi da inizio epidemia resta fermo a 140 persone. Di queste nessun paziente positivo tra quelli ricoverati in terapia intensiva, 15 ricoverati in malattie infettive, 90 in isolamento domiciliare, 4 ricoverati in ospedali di altre province, 18 guariti, e 13 deceduti (di questi 11 sono morti al Sant'Elia di Caltanissetta e 2 in ospedali fuori dalla nostra provincia).

L'articolo nell'edizione di Caltanissetta del Giornale di Sicilia

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X