stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gela, vandali ancora in azione al PalaCossiga
CONTRADA MARCHITELLO

Gela, vandali ancora in azione al PalaCossiga

di
vandalismo, Caltanissetta, Cronaca

Il PalaCossiga di Gela è stato preso nuovamente d'assalto dai vandali. All'interno dell'impianto sportivo di contrada Marchitello, donato ai giovani della città dall'allora presidente della Repubblica Francesco Cossiga, è stato distrutto ancora una volta il quadro elettrico che era stato recentemente ripristinato e sono stati trafugati i fari di emergenza appena posizionati.

L'amara sorpresa è avvenuta ieri mattina. Aspro il commento del sindaco che lancia un appello affinché si infranga una volta per tutte il muro dell'omertà. "Vedere ancora una volta dei delinquenti farla franca - dice il primo cittadino - e distruggere beni che appartengono alla comunità gelese, ci addolora e ci rammarica profondamente".

Da lunedì l'azienda municipalizzata Ghenas aveva iniziato i lavori di ripristino degli impianti elettrici e di sicurezza distrutto durante il periodo di lockdown.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X