stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gela, bimbo trascinato dalla corrente in mare: lo salva un militare fuori servizio
GUARDIA COSTIERA

Gela, bimbo trascinato dalla corrente in mare: lo salva un militare fuori servizio

Momenti di paura nel mare di Gela. Un bimbo, intorno alle 11,30 di stamani, ha rischiato di annegare trascinato dalla corrente in mare. A salvarlo l'intervento provvidenziale di un militare della Guardia costiera libero dal servizio che, insieme ad altri bagnanti ha avvistato il bimbo in difficoltà nel tratto di spiaggia nei pressi del lido La conchiglia.

Il bambino infatti, tirato dalla corrente, non riusciva a rientrare in spiaggia. Il militare, aiutato dagli altri bagnanti, lo ha recuperato e trascinato sulla battigia. Il bimbo ha riportato solo alcune escoriazioni a causa degli urti sugli scogli.

La Sala Operativa della Capitaneria di porto di Gela, allertata al Numero Blu 1530, ha immediatamente disposto l’invio in zona di una pattuglia. Sul posto anche un’ambulanza del 118.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X