stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furbetti del reddito di cittadinanza a Caltanissetta: nei guai il titolare di un bar e un impiegato
GUARDIA DI FINANZA

Furbetti del reddito di cittadinanza a Caltanissetta: nei guai il titolare di un bar e un impiegato

I finanzieri del Comando provinciale di Caltanissetta hanno scoperto l’esistenza di un bar completamente sconosciuto al fisco e in cui due lavoratori erano impiegati in nero.

Gli ulteriori approfondimenti hanno consentito anche di accertare che sia il titolare dell’attività, che uno dei due lavoratori in nero, risultavano percettori di reddito di cittadinanza e, pertanto, entrambi sono stati denunciati per l'eventuale revoca del beneficio indebitamente ottenuto. Per il titolare è prevista la maxi sanzione aggravata per impiego di manodopera in nero, per un importo compreso tra i seimila e i 24 mila euro circa.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X