stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incidente mortale sulla Gela-Caltanissetta, chiesti 9 anni per istruttore di guida
OMICIDIO STRADALE

Incidente mortale sulla Gela-Caltanissetta, chiesti 9 anni per istruttore di guida

Il pubblico ministero presso il Tribunale di Gela Luigi Lo Valvo ha chiesto 9 anni di reclusione, con esclusione del riconoscimento di qualunque circostanza attenuante sia generica che specifica, nei confronti di Andrea Nicosia, all’istruttore di guida 26enne di Gela ritenuto l’unico responsabile dell’incidente che il 16 novembre 2018 sulla statale 626 Gela - Caltanissetta causò la morte di Giuseppe Danese 55 anni di Riesi ed Angelo Scalzo 16 anni di Gela, oltre al grave ferimento di altri due ragazzi.

Il ventiseienne è accusato di omicidio stradale plurimo e lesioni gravissime. Alla richiesta della procura si sono associati i legali di parte civile.

La prossima udienza è fissata per il 10 dicembre davanti al Gup Silvia Passanisi per dare la parola alla difesa dell’imputato e poi il giudice entrerà in camera di consiglio per la sentenza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X