stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia ed estorsioni a Gela: deve scontare una condanna definitiva, arrestato 42enne
POLIZIA

Mafia ed estorsioni a Gela: deve scontare una condanna definitiva, arrestato 42enne

Il 42enne Sandro Missuto Sandro, di Gela, è stato arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile e del commissariato. Deve scontare una condanna definitiva a cinque anni, un mese e dieci giorni di reclusione per i reati di associazione mafiosa ed estorsione, commessi a Gela dal 2002 al 2009.

L’uomo è stato anche condannato al pagamento della pena pecuniaria di 2.200 euro e alle pene accessorie dell’interdizione legale e dei pubblici uffici. Con la sentenza di condanna è stata applicata anche la misura di sicurezza della libertà vigilata per tre anni.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X