stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendiarono l'auto di un avvocato, due nuovi arresti a Caltanissetta
CARABINIERI

Incendiarono l'auto di un avvocato, due nuovi arresti a Caltanissetta

Altri due arresti dei carabinieri della compagnia di Caltanissetta, coordinati dalla procura, in relazione all’attentato incendiario del 18 gennaio 2020 ai danni di un legale, presso la sua abitazione di contrada Perito di Serradifalco.

Si tratta di un uomo e di una donna. Le fiamme distrussero completamente la Peugeot 3008 di proprietà della famiglia del legale, coinvolgendo auna tettoia in legno sotto la quale si trovava la vettura e danneggiando anche un’Audi Q3.

Il 17 giugno scorso è stato tratto in arresto Vincenzo Li Calzi, ritenuto l’esecutore materiale in concorso con altro soggetto che era rimasto ignoto. Adesso è stata fatta luce su ulteriori circostanze della vicenda ed è stata eseguita la misura della custodia cautelare in carcere a carico di due persone (una italiana e un romeno).

La notte dell’incendio, ad accompagnare Vincenzo Li Calzi nelle campagne di Serradifalco c'era Valentina Garetta, 29enne di Canicattì con precedenti di polizia.

È emerso che è stata l’autrice materiale del rogo, essendo stata lei a introdursi nottetempo nella proprietà dell’avvocato cercando più volte di innescare il fuoco, riuscendovi solo dopo diversi tentativi. Con lei c'era Li Calzi, conducente e proprietario dell’Alfa Romeo 159 ripresa più volte nel centro abitato di Serradifalco e presso la stazione di servizio di via Crucillà, intento a riempire una tanica di carburante da utilizzare per l’innesco dopo i primi tentativi andati a vuoto. È poi emersa la figura di Martin Marius Vasile, 29enne bracciante agricolo residente a Canicattì, il quale, stando alla ricostruzione, avrebbe reclutato la donna pagandola circa 400 euro. Il movente sarebbe ancora sconosciuto e le indagini proseguono per fare chiarezza sugli aspetti non definiti della vicenda.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X