stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vietato recarsi in questura e nei commissariati del nisseno indossando abiti da spiaggia
LA DISPOSIZIONE

Vietato recarsi in questura e nei commissariati del nisseno indossando abiti da spiaggia

Gela, Caltanissetta, Cronaca
Polizia a Caltanissetta

Vietato recarsi in questura a Caltanissetta o nei commissariati della provincia indossando abiti da spiaggia.  quanto ha disposto il questore di Caltanissetta, Emanuele Ricifari, il quale chiede un "atteggiamento e un abbigliamento decoroso".

Il questore richiama anche un episodio verificatosi sabato scorso, quando un pluripregiudicato, sorvegliato speciale, si è presentato al commissariato di Gela in abbigliamento da spiaggia per firmare l’apposito registro. Al richiamo di un poliziotto che gli ha raccomandato di avere maggior rispetto poichè si trovava in un ufficio pubblico e non in una situazione di emergenza, l’uomo è andato in escandescenze aggredendo il poliziotto non solo verbalmente ma anche fisicamente.

"Questo atteggiamento, per la verità, non è isolato. Tutti i giorni - spiega il questore in una nota - gli uffici aperti al pubblico della questura e dei commissariati ricevono cittadini per erogare i propri servizi. E tutti i giorni e, molte volte, ogni giorno ci sono persone che dimenticano dove si recano e quale sia l’atteggiamento - semplicemente urbano - da tenere in un ufficio pubblico e che per giunta è quello di un’autorità dello Stato".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X