stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Muore il salesiano don Giuseppe Giugno, il Don Bosco di Niscemi
IN EDICOLA

Muore il salesiano don Giuseppe Giugno, il Don Bosco di Niscemi

È morto ieri a Roma, dopo una lunga malattia, all’età di 79 anni, don Giuseppe Giugno, il “Don Bosco” di Niscemi. Sacerdote colto (due lauree, una in Teologia e l’alta in Storia e Filosofia), sensibile verso i problemi sociali della sua comunità, nel suo ministero, lungo oltre mezzo secolo, ha coinvolto tantissimi giovani che ora lo piangono e lo ricordato con tanto affetto. Numerosi i suoi incarichi religiosi: parroco di San Giuseppe, del Purgatorio, di Santa Maria della Speranza, di San Francesco e rettore del Santuario della Madonna del Bosco, vicario foraneo, responsabile della Caritas regionale, e fondatore dell’Oasi Madonna del Buon Consiglio, divenuta centro di aggregazione e fucina di eventi religiosi, sociali e culturali e un richiamo nazionale per il campo Scout di diverse associazioni. Sul Giornale i Sicilia oggi in edicola un servizio di Salvatore Federico

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X