stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Maestra violenta a Milena, chiesta la condanna a quasi cinque anni
IN EDICOLA

Maestra violenta a Milena, chiesta la condanna a quasi cinque anni

Non ha dubbi la procura: è una maestra «violenta«. E, nel concreto, s’è tradotta in una richiesta di riconoscimento dell’affermazione di responsabilità nei suoi confronti. Così la procura nei confronti della sessantaduenne Maria Capitano (assistita dall’avvocato Claudio Testa), maestra della «Gianni Rodari» di Milena, accusata di maltrattamenti aggravati. Ieri mattina, al termine della requisitoria del processo con rito abbreviato che si sta celebrando nei confronti dell’insegnante al tribunale di Caltanissetta, è stata chiesta la sua condanna a 4 anni, 8 mesi e 10 giorni di reclusione. Sul Giornale di Sicilia  in edicola un servizio di Vincenzo Falci

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X