stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Morta a Caltanissetta Liliana Scalia, la prof che sognava l'integrazione europea
SCUOLA

Morta a Caltanissetta Liliana Scalia, la prof che sognava l'integrazione europea

Mondo della scuola a lutto. È morta a Caltanissetta Liliana Scalia, nota insegnante che ha lasciato un ricordo affettuoso nel cuore di tutti quelli che l'hanno conosciuta.

Componente da oltre 20 anni dell'Aede (Associazione europea degli insegnanti) era anche al vertice della sezione locale, un impegno che l'ha sempre vista in prima linea nel processo di integrazione europea, proponendo progetti innovativi e nuove idee.

Per molti anni è stata insegnante al liceo “Ruggero Settimo” di Caltanissetta lasciando il segno, così come fece nel mondo dell’associazionismo e nella sua vita privata. Tanti i messaggi di cordoglio sui social, ai quali si aggiunge anche quello di Silvano Marseglia, presidente europeo e presidente della sezione italiana dell’Aede, il quale ricorda la sua predisposizione a donare, la sua tenacia e la sua "grande operatività culturale ed umana".

I funerali di Liliana Scalia saranno celebrati domani, giovedì 21 aprile, alle 10 nella chiesa di San Pio X di Caltanissetta.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X