stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Gela bruciate 3 auto: una è di Anna Comandatore, esponente di Diventerà Bellissima
ATTENTATI

A Gela bruciate 3 auto: una è di Anna Comandatore, esponente di Diventerà Bellissima

Il rogo a Caposoprano. La settimana scorsa presa di mira Alessandra Ascia, consigliere comunale indipendente
Caltanissetta, Cronaca
Anna Comandatore con Nello Musumeci (foto tratta dal suo profilo Facebook)

Un incendio divampato poco prima della mezzanotte  ha distrutto a Gela l’auto, una Lancia Musa, dell’avvocato Anna Comandatore, esponente di Diventerà Bellissima e già consigliere comunale e candidata cinque anni fa all’Ars. La vettura è stata cosparsa di liquido infiammabile e incendiata. Il rogo è avvenuto in via Islanda, nel popoloso quartiere di Caposoprano.

Sono state tre in poche ore le vetture andate a fuoco a Gela. Bruciate anche le auto di due pensionati. La prima è stata incendiata intorno alle 18.30 di ieri in piazza Don Bosco e la seconda, intorno alle 2.30 di questa notte, in via Butera.

I vigili del fuoco, dopo aver spento le fiamme e a seguito del sopralluogo, hanno determinato la natura dolosa dei tre incendi. Sui tre episodi indagano i carabinieri. Da due settimane a Gela non passa giorno o notte nei quali non si registri un incendio di auto. La settimana scorsa erano stati presi di mira i beni della consigliera comunale indipendente Alessandra Ascia.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X