stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Arriva il taser per gli agenti di tre province siciliane: Caltanissetta, Enna e Ragusa
SICUREZZA

Arriva il taser per gli agenti di tre province siciliane: Caltanissetta, Enna e Ragusa

Caltanissetta, Cronaca
Un carabiniere mostra il Taser in dotazione all'arma dei carabinieri presso il comando provinciale di Bologna al margine della conferenza stampa di presentazione della sperimentazione che vedrà' il via mercoledì' 5 settembre in 12 città' italiane, Bologna, 3 settembre 2018. ANSA/GIORGIO BENVENUTI

Da lunedì 4 luglio, il taser - la pistola elettronica che paralizza il criminale - arriverà anche a Caltanissetta, Enna e Ragusa. «La sua operatività sta confermando tutte le aspettative in termini di efficacia deterrente. Allo scorso 7 giugno, su 99 casi totali di utilizzo della pistola a impulsi elettrici, 35 si sono conclusi con la sola estrazione del dispositivo, in 24 è stato sufficiente il warning arc, ossia l’azionamento dell’arco elettrico di avvertimento. In 39 casi è stato necessario il lancio dei dardi elettrici», spiega il sottosegretario all’Interno Nicola Molteni.

«Nel 60% dei casi - prosegue -, il taser ha dunque ottenuto l’effetto voluto, ossia quello di fermare un soggetto pericoloso, senza essere propriamente attivato. Sono dati che ci rendono orgogliosi di aver offerto a donne e uomini di polizia, carabinieri e guardia di finanza uno strumento in più a tutela della loro incolumità e di quella dei cittadini», conclude.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X