stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caltanissetta, giù l'ultimo tratto del viadotto San Giuliano. Come cambia la viabilità
RESIDENTI EVACUATI

Caltanissetta, giù l'ultimo tratto del viadotto San Giuliano. Come cambia la viabilità

viadotto san giuliano, Caltanissetta, Cronaca
La demolizione del primo tratto

Domani (20 luglio) sarà eseguita la demolizione controllata con esplosivo dell’ultima porzione del viadotto San Giuliano, dalla pila 20 in poi, lungo la vecchia sede della strada statale 640 e fino all’innesto con l’autostrada A19. Le operazioni interesseranno 12 pile e 13 campate, corrispondenti a circa 440 metri di viadotto sui 1.138 metri complessivi, di cui 700 metri erano già stati fatti brillare lo scorso 16 dicembre. Lo scrive in una nota l'Anas.

Il brillamento del viadotto è previsto per le ore 10, tuttavia già dalle ore 9:30 inizierà l’evacuazione cautelativa dei residenti degli immobili ricadenti entro la fascia di sicurezza, al fine di evitare che gli stessi escano fuori dalle loro abitazioni durante la volata. Durante le operazioni, il traffico veicolare non eccedente le 7 tonnellate proveniente da Agrigento e diretto in autostrada potrà proseguire attraverso l’area urbana di Caltanissetta e, tramite via Borremans, raggiungere lo svincolo di Caltanissetta Xirbi da dove sarà possibile immettersi sulla nuova sede della statale 640. I mezzi pesanti con massa superiore alle 7 tonnellate potranno invece proseguire sulla Strada Statale 640 dir e sulla Strata Statale 626, spiega Anas.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X