stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niscemi, arrestato con l'accusa di avere causato l'incendio di quattro mezzi in una notte
POLIZIA

Niscemi, arrestato con l'accusa di avere causato l'incendio di quattro mezzi in una notte

Caltanissetta, Cronaca
L'arresto della polizia

A Niscemi un quarantenne è stato arrestato dalla polizia in esecuzione di misura cautelare richiesta dalla procura di Gela e disposta dal gip per il reato di incendio aggravato. L’indagato è fortemente indiziato di avere causato l’incendio di quattro mezzi (due autocarri, una motrice e un furgone) parcheggiati nel piazzale della stazione delle Ferrovie dello Stato di Niscemi, la notte fra il 9 e il 10 giugno scorsi.

Su richiesta dei magistrati gelesi, i poliziotti del commissariato di Niscemi hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari. All’uomo viene contestato di avere causato, nella notte fra il 9 e il 10 giugno 2022, un incendio appiccando il fuoco a un veicolo commerciale parcheggiato in attesa di riparazione nel piazzale della stazione delle Ferrovie dello Stato di Niscemi. L’incendio si è poi propagato rapidamente su altri tre veicoli parcheggiati nelle vicinanze, distruggendoli.

Le indagini, condotte sia attraverso una ricognizione ed analisi di sistemi di videosorveglianza, sia attraverso altre attività di riscontro, hanno fornito alla polizia gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X