stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gela, una targa in memoria degli animali vittime della strada
RANDAGISMO

Gela, una targa in memoria degli animali vittime della strada

Gela, randagismo, Caltanissetta, Cronaca
A Gela una targa in memoria degli animali vittime delle strada

A Gela una targa in memoria degli animali vittime delle strada. È stata scoperta alla rotonda sulla strada statale Gela-Licata, all’angolo con via Venezia, dall’Organizzazione internazionale in memoria di Freedom, una gattina morta investita.

La memoria di Freedom sarà quella di tutti gli animali vittime della strada. All’evento ha partecipato Giuseppe Licata, assessore al Territorio con delega al Randagismo del Comune di Gela.

Secondo il racconto di Liliana Mistretta, delegata dell’Oipa di Gela, Freedom era una gattina randagia di circa un anno. Fu investita il 22 luglio 2021, era in procinto di partorire. “Non è morta sul colpo e probabilmente poteva essere salvata – raccontano dall’Oipa –, ma dopo essere stata investita rimase in mezzo alla strada. È stata uccisa due volte: dal pirata della strada e dall’indifferenza”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X