stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Settimana Santa, al via le sacre rappresentazioni a Caltanissetta
RITI PASQUALI

Settimana Santa, al via le sacre rappresentazioni a Caltanissetta

di
Da oggi al via le rappresentazioni sacre, l’inaugurazione alla cripta della Cattedrale, dove sarà messo in scena il Cenacolo che sarà ripetuto quattro volte

CALTANISSETTA. Il Cenacolo degli Apostoli nella suggestiva location della Cripta della Cattedrale aprirà stasera il ciclo delle rappresentazioni sacre. La Passione di Cristo interamente live comprende oltre all'Ultima Cena, domani il Pretorio (alla gradinata Silvio Pellico) e poi la via Crucis e la Scinnenza (gradinata Lo Piano) e infine domenica il corteo dellavia dolorosa e la Resurrezione. A curare questo ciclo è l'Atepa (associazione teatro della parola) guidata da Concetta Cataldo che quest'anno davvero le cose in grande coinvolgendo attori e registi locali di prim'ordine.

L'Ultima Cena (stasera alle 19,30) sarà ripetuta quattro volte per dare la possibilità a quanta più gente possibile di accedere alla cripta dove i posti a sedere sono duecento. Sarà ricreato l'ambiente domestico del tempo. Alle 19 alla piazzetta della Pescheria sarà allestito un suk, un bazar o mercatino con bancarelle e artigiani nel quale avverranno scene a sorpresa che coinvolgeranno gli spettatori. Saranno presenti alcun ex capitani della Maestranza, maestri d'arte e di bottega, che durante la rappresentazione mostreranno ai cittadini come gli artigiani dell'epoca realizzavano suppellettili e oggetti ornamentali. Saranno presenti, esponenti delle categorie di tappezzieri, fabbri, calzolai e falegnami, Angelo Mossuto, Giuseppe Giordano, Pasquale Tramontana e Giuseppe Truscelli.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X