stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Caltanissetta, la Real Maestranza apre i riti pasquali
TRADIZIONI

Caltanissetta, la Real Maestranza apre i riti pasquali

di

CALTANISSETTA. Una grande festa ha suggellato la prima uscita ufficiale di Calogero Castelli l'artigiano elevato al rango di capitano della Real Maestranza la più antica istituzione cittadina con i suoi quasi cinquecento anni di vita. Ai momenti spirituali di una giornata lunghissima si sono alternati i momenti di spensieratezza che solo la Maestranza sa regalare in un città dove resistono a dispetto degli anni - e della crisi - ben poche tradizioni e fra queste quelle legate ai riti pasquali fra i più conosciuti e spettacolari della Sicilia.

E a festeggiare il capitano nel giorno del "sabatino" sono arrivate delegazioni da Trapani (naviganti, pescivendoli, ortolani), il priore di una confraternita di Molfetta Franco Stanzione (peraltro socio onorario) ma soprattutto tutti i ceti artigianali cittadini per omaggiare l'uomo, il falegname Calogero Castelli, che il mercoledì santo li rappresenterà nella processione che segna l'inizio in grande stile dei riti della nostra Settimana santa. "Una festa perfetta" ha dichiarato il gran cerimoniere Gianni Taibi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X