stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Caltanissetta, Flavio Bucci inaugura la stagione del Regina Margherita
TEATRO

Caltanissetta, Flavio Bucci inaugura la stagione del Regina Margherita

teatro, Flavio Bucci, Marco Mattolini, Caltanissetta, Cultura
Flavio Bucci

Sarà Flavio Bucci ad inaugurare la stagione 2019/2020 del Teatro Regina Margherita di Caltanissetta. Uno dei grandi mattatori della scena nazionale, tra i volti più amati di teatro, cinema e tv e che ha lavorato con i più grandi registi italiani (da Nanni Loy a Dario Argento, da Mario Monicelli a Gabriele Salvatores, da Paolo Virzì a Paolo Sorrentino, solo per citarne alcuni) aprirà la stagione quest'anno organizzata e gestita direttamente dall'Amministrazione comunale.

L'appuntamento è per sabato 30 novembre alle ore 21 con “E pensare che ero partito così bene”, spettacolo firmato a quattro mani da Flavio Bucci con Marco Mattolini, che firma anche la regia, e che passa in rassegna la vita e carriera del grande attore torinese (in scena con Almerica Schiavo e Alessandra Puglielli): i successi e le defaillances, attraverso aneddoti e riflessioni filosofiche, citazioni dei suoi lavori e di quelli degli altri, consuetudini, vizi privati e pubbliche virtù dello spettacolo, per disegnare un percorso e un periodo storico e artistico poco lontano nel tempo, ma molto distante da noi, tutto con la proverbiale spregiudicatezza del grande attore.

Prima dello spettacolo sarà proprio Flavio Bucci a consegnare un particolare riconoscimento, voluto dall'Amministrazione comunale, all'attore e regista nisseno Giorgio Villa, memoria storica del teatro nisseno e tra i fondatori della Compagnia “Quindici” insieme a Peppe Nasca, per i suoi meriti artistici e per la sua costante dedizione alla diffusione della tradizione teatrale nissena.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X