stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Archeologia, a Gela ritrovato un capitello ionico in un pozzo
NELL'AREA URBANA

Archeologia, a Gela ritrovato un capitello ionico in un pozzo

Uno straordinario ritrovamento quello avvenuto oggi a Gela. In un pozzo circolare, nell'area urbana della città nissena, è stato trovato un capitello ionico di grandi dimensioni.

Il capitello, realizzato in pietra arenaria, è stato rinvenuto in via Sabello durante i lavori di scavo per la posa di cavi elettrici condotto sotto la sorveglianza archeologica della Soprintendenza dei Beni Culturali di Caltanissetta.

«Ancora una volta gli scavi in ambito urbano a Gela restituiscono frammenti di storia di uno dei più importanti insediamenti greci del Mediterraneo -  commenta l’assessore ai Beni Culturali e dell’identità Siciliana, Alberto Samonà -. E’ proprio il caso di dire che in Sicilia ogni pietra racconta una terra generosa e ricca di testimonianze antiche».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X