stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Progressioni e incentivi: i comunali di Caltanissetta alla carica
LE RIVENDICAZIONI

Progressioni e incentivi: i comunali di Caltanissetta alla carica

di
Nota di Alfano della Cgil: non vengono rispettate le disposizioni regionali

CALTANISSETTA. I comunali tornano alla carica per strappare al primo cittadino le tante richieste che riguardano nella sostanza il ripristino del pagamento, una tantum, dell’incentivo regionale e le progressione della carriera. Due aspetti che in questi ultimi anni sono stati al centro delle rivendicazioni della rappresentativa sindacale unitaria del comune, ma che per un verso o per l’altro sono rimasti sempre ai margini della trattativa e ancora oggi non si prospettano soluzioni. Gia sono partite la prime vertenze.

Una decina di comunali di categoria B hanno chiesto al giudice del lavoro il riconoscimento della progressione orizzontale della carriera con il relativo adeguamento economico. L’ultima nota è del rappresentante sindacale aziendale della Cgil, Salvatore Alfano, che non si rassegna ai ripetuti dinieghi da parte dei dirigenti che negano l’incentivo regionale,anche se in altri enti locali viene regolarmente erogato.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X