stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia San Cataldo, assistenza ai disabili: ecco i fondi
SERVIZI SOCIALI

San Cataldo, assistenza ai disabili: ecco i fondi

di

SAN CATALDO. Le continue sollecitazioni da parte della giunta Modaffari finalmente hanno fatto effetto. L’Inps ha accreditato al Comune le somme dovute per l’espletamento del servizio, “Home Care Premium”. Nella mattina di ieri, l’Ufficio delle Politiche Sociali, ha inoltrato il mandato alla tesoreria comunale, la quale ultima ha assicurato che entro il 31 dicembre, saranno pagati gli emolumenti a coloro che hanno prestato la loro attività.

Il progetto “Home Care Premium”, prevede l’assistenza domiciliare rivolta ad ex dipendenti pubblici non autosufficienti e residenti nei comuni del Distretto socio-sanitario “D-11”, di cui San Cataldo è capofila. Si tratta di una convenzione stipulata con l’Inps che ha stanziato fondi per 120 utenti, fino a 400 mila euro. Il progetto è stato già avviato e fornisce l’erogazione di servizi a coloro che ne hanno fatto richiesta e che sono in possesso di determinati requisiti, sia per loro che per i familiari di primo grado. «Il versamento delle somme da parte dell’Inps – dice l’assessore alla Solidarietà Sociale, Salvatore Sberna – consentirà a circa 60 operatori dei servizi accessori, dipendenti della cooperativa che gestisce il servizio, di ricevere quanto dovuto e di conseguenza potere trascorrere serenamente le imminenti festività natalizie.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X