stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Mussomeli, è corsa agli sgravi sulle tasse
COMUNE

Mussomeli, è corsa agli sgravi sulle tasse

di

MUSSOMELI. C'è l'associazione animalista che chiede uno sgravio delle tasse per chi adotta un cane, c'è l'artista impegnato che invoca mano pesante contro chi insudicia il paese e utilizzare i soldi incassati dalle multe per finanziare delle opere artistiche da posizionare nel centro storico. Infine ci sono i partiti dell'opposizione che tornano alla carica chiedendo il ritiro delle bollette della Tarsu del 2009 finite sotto l'albero di Natale.

A Mussomeli l'argomento tasse inevitabilmente diventa il vero protagonista delle feste natalizie. E non può essere altrimenti quando le imposte incidono pesantemente sulla tenuta dei conti delle famiglie. Tra le proposte di fine anno c'è ad esempio quella avanzata dalla "Happy Tail", associazione no profit per la difesa degli animali e dell'ambiente che si è fatta promotrice di un'iniziativa che, in diverse città italiane, è già stata attuata.

La proposta è molto semplice: ad ogni persona o nucleo familiare che adotti uno o più cani che si trovino nelle strutture convenzione e sovvenzionate dal Comune (sgravando così l'ente dal mantenimento e dando una famiglia e una casa ad un amico a quattro zampe), verrà concesso uno sgravio fiscale dalle tasse comunali. Uno sconto accordato sulla Tasi ma anche su altre tipologie di imposte.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X