stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Gela, il 20 sciopero di tutti i dipendenti dell'Eni
LAVORO

Gela, il 20 sciopero di tutti i dipendenti dell'Eni

di
I sindacati: «Ci sono troppe anomalie. Il 2016 doveva essere l' anno decisivo per gli investimenti e per la successiva ripartenza»

GELA. Il 20 gennaio si fermano tutti i dipendenti del gruppo Eni presenti in città. Le sigle sindacali di Filctem, Femca, Uiltec e Ugl chimici aderiscono, infatti, allo sciopero nazionale indetto nelle scorse settimane. C' è il timore che il gruppo Eni voglia man mano dismettere, ad iniziare proprio dalla raffineria di contrada Piana del Signore. Questa volta, però, non si fermeranno solo gli operatori della multinazionale ma verranno fermati anche i processi produttivi: dagli impianti di raffineria ai pozzi di Enimed. "Abbiamo già chiesto un incontro ai responsabili aziendali - spiega il segretario provinciale della Femca Cisl Francesco Emiliani - chiederemo l' attuazione degli assetti di sicu rezza di tutti gli impianti in funzione.

Giorno 20 gennaio, infatti, verranno fermati. Per questa ragione, si pone l' esigenza di applicare tutti i protocolli di sicurezza".
Nel corso dell' assemblea di tutte le rsu del gruppo Eni presenti in città, i segretari provinciali di Filctem, Femca e Uiltec avevano già preannunciato un ulteriore pacchetto di sciopero. "Ci sono troppe anomalie nel percorso che avrebbe dovuto condurre alla green refinery - spiegano Gaetano Catania, Francesco Emilia ni e Maurizio Castania- il 2016, almeno in base al protocollo del novembre 2014, doveva essere l' anno decisivo per gli investimenti e perla successiva ripartenza. Oggi, invece, assistiamo alla definizione di un assetto organizzativo che mira soprattutto al trasferimento degli operatori verso altri siti".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X