stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia «C'è un tesoretto»: Mussomeli «batte cassa»
COMUNE

«C'è un tesoretto»: Mussomeli «batte cassa»

di

MUSSOMELI. Scoperti crediti per 5 mila euro per evasione dell' Ici. Il recupero delle somme non salverà il Comune dal dissesto
Nonostante il volume dei crediti sia considerevole il recupero non servirà a chiudere il «buco» che ha determinato il default: il Consiglio ha dato l' ok alla procedura di dissesto. Si attende la nomina dei tre commissari regionali Giuseppe Taibi OOO Poco più di 500 mila euro di Ici non pagata.

Mezzo milione di crediti vantati dal Comune e che l' ente spera di raccogliere il prima possibile. Gli uffici amministrativi di palazzo di città hanno completato un report accertando la misura di un ammanco piuttosto considerevole.
Si tratta della stima effettuata sull' Imposta comunale sugli immobili dal 2006 al 2011. I dipendenti, gui dati dalla responsabile Maria Vincenza Castiglione, hanno lavorato alacremente con l' obiettivo innanzitutto di dare un numero all' evasione accertata, dopodiché si passerà a dare un volto ai debitori. Completata la prima fase si passerà alla seconda, quella decisamente più importante e relativa al recupero dei crediti vantati. Per la precisione, il valore del mancato incasso ammonta a 501.382,77 euro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X