stampa
Dimensione testo
LAVORO

Il comune di Caltanissetta sblocca i concorsi: si procede a 30 assunzioni

di
LAVORO, Caltanissetta, Economia

Saranno 30 i pensionamenti da qua a dicembre al comune di Caltanissetta e 30 saranno le nuove assunzioni (in realtà 15 mentre i restanti 15 posti saranno riservati agli interni per i dipendenti che desiderano la progressione di carriera.

La giunta ha firmato venerdì scorso la delibera con la quale avvia le procedure concorsuali, senza aspettare il nuovo anno, così come previsto dalla norma dei pensionamenti di Quota Cento. Infatti la legge prevede che ai pensionamenti corrisponderanno le nuove assunzioni senza aspettare il bilancio dell'anno successivo un vantaggio per gli enti, come il comune di Caltanissetta che rimane completamente sguarnito di personale.

Le 30 nuove figure saranno suddivise tra tutte le categorie ma in realtà tranne due A che corrisponde alla base e saranno due persone che dovranno essere destinate al cimitero le altre categorie previste saranno tutte più alte in grado dirigente ed impiegati di seconda fascia.

La delibera approvata ha portato delle modifiche appunto al piano delle assunzioni dovute a quota cento, il piano delle assunzioni in parte era già stato stilato secondo il bisogno del personale dalla giunta Ruvolo, con l'allora assessore Felice Dierna. Si attendeva l'assunzione dei 43 precari, una volta diventati impiegati a tutti gli effetti si sarebbe potuto dare il via al secondo step.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X