stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia "Manca l'acqua per irrigare", gli agricoltori di Gela denunciano l'assessorato
AGRICOLTURA

"Manca l'acqua per irrigare", gli agricoltori di Gela denunciano l'assessorato

Querela per l'assessorato regionale all'Agricoltura dagli agricoltori di Gela e Niscemi che lamentano l'assenza d'acqua necessaria per irrigare. E sottolineano: "L'acqua nelle dighe c'è ma il consorzio di bonifica di Gela non ha personale e non ottiene l'autorizzazione della Regione ad assumerlo nemmeno part-time per irrigare le campagne dove le colture, e in particolare i carciofi, muoiono per la siccità".

Questa mattina si sono recati presso il commissariato di polizia per sporgere denuncia. Al loro fianco, in segno di solidarietà, c'erano il sindaco di Niscemi, Massimiliano Conti, e l'assessore Cristian Malluzzo in rappresentanza della giunta comunale gelese.

I produttori agricoli lamentano gli abusi della Regione Sicilia che pretenderebbe dai consorziati le quote annuali, "piuttosto salate", senza fornire i servizi indispensabili che il consorzio dovrebbe garantire.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X