stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Caltanissetta, botta e riposta in Consiglio sulla "partecipazione civica"
COMUNE

Caltanissetta, botta e riposta in Consiglio sulla "partecipazione civica"

di

CALTANISSETTA. La politica nissena non va in ferie. Il sindaco e l’assessore Pastorello sollecitano il consiglio comunale per l’esame del regolamento sulla partecipazione civica, che adottato il mese scorso dalla Giunta Ruvolo dovrà essere approvato dal civico consesso.

Ma è botta e risposta. Ed è dai banchi dell’Opposizione che arriva la risposta del consigliere di Forza Italia, Oscar Aiello, che dichiara: «Prendo atto che per l’ennesima volta l’amministrazione Ruvolo si ricorda dell’esistenza del Consiglio solo quando ne ha bisogno. Apprezzo la richiesta dell’assessore Pastorello di essere convocato in commissione per accelerare l’iter approvativo di quella proposta di delibera, che seppur importante, non rientra però tra le priorità della commissione e del consiglio. Ricordo infatti a questa amministrazione – ribadisce Oscar Aiello – che più volte la commissione competente ha chiesto copia del bilancio previsionale che sarebbe già stato approvato dalla Giunta, in modo tale che i consiglieri possano esprimersi in merito. Abbiamo inoltre chiesto chiarimenti sullo stato dei residui attivi e passivi – incalza il consigliere d’Opposizione – per capire se e quali sono i crediti e i debiti che il Comune non è riuscito ancora a riscuotere o a pagare, ma ovviamente anche questa volta i consiglieri non sono stati presi in considerazione».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X