stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Mussomeli, la sfida dei Cinque Stelle: «Subito il Bilancio partecipativo»
COMUNE

Mussomeli, la sfida dei Cinque Stelle: «Subito il Bilancio partecipativo»

di

MUSSOMELI. Anche Mussomeli introduca il Bilancio partecipativo. In caso contrario l'ente rischierebbe di perdere una percentuale, seppur piccola, di trasferimenti regionali.

A lanciare la proposta Elio Di Salvo, garante del Meetup locale del Movimento cinque stelle. "La legge di stabilità siciliana- scrive l'attivista grillino- prevede la destinazione annuale di una quota di trasferimenti regionali all'implementazione di strumenti di democrazia diretta. Se almeno il 2% dei trasferimenti regionali non viene deliberata con strumenti di partecipazione, ritorna alla Regione".

"L'Istituto- spiega Di Salvo- contribuisce alla trasparenza, alla partecipazione e alla cooperazione dei cittadini nelle politiche e nelle scelte della propria amministrazione: attraverso di esso la popolazione, individualmente o tramite forme di aggregazione sociale, è chiamata a stabilire le modalità di assegnazione di una parte o della totalità delle risorse a disposizione dell'Ente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X