stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica San Cataldo, cure gratis con la farmacia sociale: ma l’iniziativa divide
POLEMICHE

San Cataldo, cure gratis con la farmacia sociale: ma l’iniziativa divide

di

SAN CATALDO. Il Movimento 5 Stelle con un comunicato risponde alle accuse mosse dal segretario cittadino dell'Udc Valerio Ferrara e dalla portavoce del «comitato spontaneo» Angela Amico Anzalone su delle presunte irregolarità nel voto per il progetto «La Farmacia Sociale di Quartiere» che verrà finanziato con i fondi della democrazia partecipata.

«Sono passati solo pochi giorni da quando sono stati selezionati i progetti da finanziare in forza della democrazia partecipata — scrivono i componenti del Movimento 5 Stelle — l'amministrazione con a disposizione 16 mila e 500 euro, ha iniziato un percorso per coinvolgere cittadini, gruppi politici, associazioni e chiunque avesse l'interesse a partecipare. L'assemblea, così creata, attraverso vari incontri ha predisposto i formulari e stabilito le modalità di voto».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X