stampa
Dimensione testo
LA POLEMICA

Pian del Lago al buio, l’assessore Castiglione: «La colpa è dell’Enel»

di

CALTANISSETTA. Non è certamente un momento felice per chi ha la responsabilità gestionale degli impianti sportivi. Strutture che finiscono sistematicamente nell'occhio del ciclone e scatenano polemiche durissime.

Quella appena trascorsa non sarà stata certamente una settimana serena per Marina Castiglione l'assessore che ha la delega alla Cultura e, appunto, allo Sport con il suo carico di problemi e di veleni. Prima la storia di un pannello cadente dal controsoffitto del Palacannizzaro e poi il black-out che ha lasciato al buio gli impianti di Pian del Lago. Vicenda quest'ultima che ha particolarmente amareggiato la Castiglione intervenuta adesso nelle polemiche per respingere le accuse piovute sul Comune: «In merito all'interruzione dell'energia elettrica - ha precisato - l'assessorato era stato avvertito della possibilità che esso avvenisse solo per l'impianto di Pian del Lago, tanto che gli uffici erano stati messi in preallarme per avvisare del disagio gli utenti. Il pagamento della rata aveva scongiurato la necessità di spostare le date di allenamento. Appena l'indomani del pagamento, nonostante l'avvenuta comunicazione, giorno 16 mattina l'Enel ha proditoriamente staccato l'utenza. La revoca dell'atto di distacco dell'alimentazione è stata immediata, ma non così immediato il ripristino avvenuto soltanto l'indomani a mezzogiorno».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X