stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catania, in consiglio "prova di forza" della maggioranza
AMMINISTRAZIONE

Catania, in consiglio "prova di forza" della maggioranza

CATANIA. Niente schieramenti. A Palazzo degli Elefanti, la maggioranza procede in ordine sparso. E pure l’opposizione ha smarrito ogni (residua) certezza dopo il voto sul nuovo collegio dei revisori che giovedì ha portato all’elezione di Fabio Sciuto, Massimiliano Lo Certo e Francesco Battaglia.

L’area Sammartino-Sudano ha sorpassato il «cartello Bianco». La civica Catania Futura, invece, ha aggregato Fratelli d’Italia e Progetto Popolare in un’inedita alleanza trasversale: «Un’anomalia», taglia corto Nuccio Lombardo. Il capogruppo dei "sammartini" di Articolo 4 aggiunge: «Solo Grande Catania e Forza Italia (che hanno fatto confluire otto consensi sul nome di Giuseppe Bucisca, ndr) sono ormai vera opposizione». Manlio Messina, da pochi giorni "meloniano" di Fdi insieme con Ludovico Balsamo, dice: "Secondo me, l’unico dato che emerge chiaramente è l’insuccesso di Bianco. L’opposizione, non disponendo dei numeri per vincere, aveva l’unico obiettivo di rendere questa maggioranza ancora più divisa determinando la sconfitta del sindaco a favore degli altri contendenti».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X