stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica San Cataldo, la Cisl: «Radioterapia da salvaguardare»
SANITA'

San Cataldo, la Cisl: «Radioterapia da salvaguardare»

di

SAN CATALDO. Il segretario provinciale aggiunto della Cisl Fps Salvatore Russello interviene sul problema, riguardante il servizio di Radioterapia in territorio di San Cataldo che lo scorso novembre a causa di un guasto all'acceleratore è andato fuori uso, facendo spostare i malati oncologici in altri centri.
" Siamo allarmati perché anche se il danno è stato riparato potrebbe ripresentarsi - dice Russello - creando dei disagi notevoli ai pazienti che dovrebbero spostarsi al "Vittorio Emanuele" di Gela per continuare le cure.

Noi vogliamo un confronto con la direzione generale dell'Asp su questo e molti altri argomenti che affiggono la cittadinanza proveniente da tutto il territorio provinciale e non.

Abbiamo inviato diverse comunicazioni urgenti per discutere dei numerosi problemi inerenti la sanità come ad esempio la carenza di personale, la stabilizzazione dei precari, il potenziamento degli ospedali riuniti Sant'Elia e Maddalena Raimondi e molti altri aspetti della "galassia sanità" che gravita nel nostro territorio. Le nostre comunicazioni urgenti si sono infrante su un "muro di gomma" e noi come organizzazione sindacale non siamo mai stati convocati dalla direzione generale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X