stampa
Dimensione testo
INTERROGAZIONE ALL'ARS

Agricoltura, Musumeci: "Impennata dei canoni dell'acqua a Caltanissetta"

CALTANISSETTA. «Il governo regionale convochi con urgenza i vertici del Consorzio di bonifica 4 di Caltanissetta per verificare la regolarità delle operazioni che hanno portato all'impennata dei costi dei canoni annuali per l'uso delle acque irrigue». Lo dice l'esponente dell'opposizione all'Ars, Nello Musumeci, che ha presentato insieme ai deputati della Lista Musumeci, Santi Formica e Gino Ioppolo, un'interrogazione al  presidente della Regione e all'assessore delle Politiche agricole.

Nell'interrogazione si chiede se il governo sia conoscenza dell'aumento dei canoni applicati dal Consorzio che gestisce la distribuzione delle acque ad uso irriguo nella zona nord della provincia nissena, aumentati di quasi il 400 per cento; quali  siano i motivi di tali aumenti e se siano stati preventivamente concordati o autorizzati dall'Assessorato delle politiche agricole.

«Questo aumento sproporzionato - sottolinea Musumeci - rischia di dare il colpo di grazia all'intero comparto agroalimentare nisseno, già in notevole crisi sia per le avverse  condizioni atmosferiche che per gli enormi costi di produzione e trasporto dei prodotti agricoli».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X