stampa
Dimensione testo
COMUNE

Caltanissetta, sfiducia a Ruvolo: la mozione approda in consiglio

di
Caltanissetta, Politica
Giovanni Ruvolo, sindaco di Caltanissetta

CALTANISSETTA. Missione impossibile. Giovedì prossimo la mozione di sfiducia proposta da alcuni consiglieri contro il sindaco Giovanni Ruvolo approda in consiglio comunale. Il presidente del consiglio, Leyla Montagnino, ha infatti convocato l' aula per il pomeriggio del 20 ottobre alle ore 17,00 con l' ordine del giorno la richiesta di sfiducia proposta e sottoscritta da 16 consiglieri comunali.

Il provvedimento di mozione per essere approvato dovrà incassare il voto della cosiddetta "maggioranza qualificata" dei componenti il consiglio comunale, cioè dei due terzi dei consiglieri in carica, come previsto dalla legge regionale 35 del 1997, che detto più semplicemente, la mozione dovrà essere votata da almeno venti consiglieri su trenta.

A sottoscrivere la mozione di sfiducia sono stati 16 consiglieri, nonostante l' opposizione sia composta da 17 consiglieri. Manca la firma di Adriana Ricotta dell' Udc, che da navigata della politica ha previsto in anticipo quale sarà il finale di quella si preannuncia come una vera e propria sceneggiata, anche se resta la gravità dell' iniziativa politica.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X