stampa
Dimensione testo
IL VICEPREMIER

Di Maio a Caltanissetta: "Siete un simbolo di riscatto in questo Paese"

"Bisogna candidare Caltanissetta ai più grandi riconoscimenti internazionali. L'entroterra deve essere rilanciato". Lo ha detto a Caltanissetta, il vicepremier Luigi Di Maio, per i festeggiamenti dei due sindaci grillini eletti in Sicilia a Caltanissetta e Castelvetrano. "Sono contento di quello che avete fatto e di quello che avete deciso - ha aggiunto - siete un altro simbolo di riscatto di questo paese. E non per Roberto Gambino o per Enzo Alfano".

"Quando il voto è libero la gente sceglie per il cambiamento - ha continuato Di Maio durante un incontro con i giornalisti - . Sono qui a Caltanissetta per mantenere una promessa: il governo centrale è al fianco vostro e dei comuni che vogliono il cambiamento".

"Siamo qui per contrastare un sistema che in Sicilia si chiama Miccichè - ha detto - . Dove non vince il movimento vincono accozzaglie Pd-Forza Italia come a Gela. Dove non vince il movimento vincono estremismi e accozzaglie come il Patto del Nazareno".

"Adesso testa bassa e lavorare per i prossimi dieci giorni per le elezioni europee, perché anche alle Europee il M5s meraviglierà, ne sono sicuro" ha concluso il vicepremier.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X