DAL GDS IN EDICOLA

Palazzo del Carmine, la giunta nissena è operativa: il primo incontro è quello coi dirigenti

di

Comincia ad entrare subito nel vivo dei problemi. Il sindaco Roberto Gambino ha convocato i dirigenti del comune in riunione. Dalle 9 del mattino alle 12 hanno messo sul tavolo tutti i problemi del Comune da risolvere, dai più gravi ai più semplici.

Insieme al primo cittadino gli assessori freschi di deleghe. I dirigenti presenti: i due ingegneri capo Giuseppe Tomasella e Giuseppe Dell'Utri, Irma Marchese, Giuseppe Intilla il ragioniere generale Claudio Bennardo, il vice segretario generale Angela Polizzi ed il comandante della polizia municipale Diego Peruga. È stato chiaro il sindaco con i dirigenti, ha fatto loro un discorso nelle linee generali ma per fissare i paletti.

«Andiamo tutti nella stessa direzione. Io ho già fatto parte della macchina amministrativa e la conosco, loro devono lavorare insieme a me parallelamente- ha affermato- non abbiamo problemi di scontri. Dobbiamo remare nella stessa direzione». Il problema più grosso è quello del personale, perché è un motivo serissimo di rallentamento della macchina amministrativa. «Stiamo valutando di fare partire immediatamente le procedure concorsuali, nelle more di andarle a chiudere entro novembre. Sono operazioni che devono essere fatte dopo l'approvazione del bilancio è tutto collegato».

L’articolo nell’edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X