stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Addio alla "Zi Giannina", Caltanissetta piange "la signora bionda del torrone"
AVEVA 82 ANNI

Addio alla "Zi Giannina", Caltanissetta piange "la signora bionda del torrone"

Un sorriso sempre acceso e modi gentili. La Sicilia delle sagre e delle feste di paese dice addio alla signora Giovanna Tumminelli, conosciuta come "Giannina, la signora bionda del torrone". La storica artigiana di 82 anni ha girato le feste e le sagre siciliane servendo torrone e caramelle ai tanti affezionati clienti delle Madonie.

I suoi modi gentili sono entrati nel cuore di chiunque l'abbia conosciuta e la sua scomparsa, al termine della settimana Santa 2021, lascia un grande vuoto. Moglie di Michele Nitro, faceva parte di una famiglia di “torronari”, una tradizione che si è tramandata di generazione in generazione.

Zi Giannina con i suoi torroni, frutta di martorana, pupi di zucchero, caramelloni, ma soprattutto con il suo insostituibile sorriso, ha deliziato tanti in feste, sagre e ricorrenze. Se Caltanissetta è la "Città del Torrone", parte del merito va alla signora Giannina.

Probabilmente, quando l'emergenza sanitaria lo consentirà e riprenderanno le sagre, la bancarella vuota della "Signora bionda del torrone" sarà un ricordo triste ma chiunque l'abbia conosciuta non potrà fare a meno di ripensare anche al suo sorriso.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X