stampa
Dimensione testo
PROMOZIONE

Al Gela basta un gol per battere il Troina e fare il salto in Eccellenza

di

SAN CATALDO. Il Gela è in Eccellenza. Sul neutro di San Cataldo la gioia dei tanti tifosi biancazzurri è scattata dopo il gol di Rosario Genova al 34’ del primo tempo e contro un Troina davvero insidioso. A dire la verità la finale play off tra girone C e D non è stata una gran bella partita. Tutt’altro. Scorbutica, nervosa e con poche azioni a da rete.

Ad avere la meglio, però, è stata la squadra del tecnico Totò Brucculeri che grazie alla zampata del suo bomber migliore in campo è riuscita ad avere la meglio sulla formazione di mister Pagano. Così, davanti a più di 1500 tifosi giunti dalla città del Golfo, il Gela del patron Angelo Tuccio ha gioito e festeggiato alla grande la conquista della massima competizione regionale dopo l’inferno della terza categoria, i campi polverosi in cui in questi ultimi cinque anni la società di via Venezia era piombata dopo i fasti della Lega Pro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X