stampa
Dimensione testo
ECCELLENZA

Sancataldese, un poker in casa che vale il primato in classifica

SAN CATALDO. La Sancataldese cala il poker. Una vittoria che, complice la sconfitta subìta dal Dattilo, permette ai nisseni di mettere la freccia, fare il sorpasso e conquistare la vetta della classifica. L’illusione per la Libertas di lasciare immacolata la propria rete è durata solo 16 minuti. Poi i padroni di casa hanno dilagato e per gli agrigentini tutto è risultato vano.

La Sancataldese perciò guadagna la testa della classifica mentre il Racalmuto sprofonda. I verdeamaranto d’altronde si impongono per tutti e 90 minuti come i padroni indiscussi del campo. Al 5’ bella giocata a centrocampo di Salvatore Di Marco ma nonostante le buone intenzioni calcia un tiro troppo debole. Al 15’ Alù conquista la palla in area, si gira magistralmente tirando verso la porta ma Milizia non si fa sorprendere e mette in angolo. Ma è sugli sviluppi del calcio d’angolo che si origina la prima rete dei nisseni. Alù salta più in alto di tutti, intercetta la sfera lanciata dal corner ed insacca. Al 20’ arriva il raddoppio della Sancataldese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X