stampa
Dimensione testo

Tecnologia

Home Società Tecnologia Un'app per il delivery per i piccoli ristoranti siciliani, l'idea di una coppia di Gela
EMERGENZA COVID

Un'app per il delivery per i piccoli ristoranti siciliani, l'idea di una coppia di Gela

di

Foodtinni l'applicazione ideata ad aprile in pieno lockdown che offre un servizio delivery per stimolare la ripresa dei piccoli ristoranti siciliani. I quali in questo periodo, a causa della pandemia Covid-19, si trovano in grandi difficoltà. L'idea nasce da due trentenni di Gela, Elisa Caiola ed Emanuele Zarba.

“L'idea di creare Foodtinni nasce nel bel mezzo del lockdown, intorno ad Aprile, quando io e mia moglie Elisa – dice Zarba –, anche noi ristoratori, ci siamo ritrovati a fronteggiare questa situazione un po' complicata. Quando l'unico mezzo per continuare con l'attività era il servizio d'asporto”. Da qui i due gelesi si dissero che l'idea poteva funzionare e hanno deciso di rischiare, poiché ovviamente dietro c'è un investimento che riguarda appunto lo sviluppo dell'applicazione e tutto ciò che sta attorno.

Inizialmente l'idea dei due coniugi viene sviluppata con la creazione di un sito internet, che però non li convinceva a sufficienza, così hanno deciso di far sviluppare l'applicazione. Circa due mesi fa, Foodtinni è entrata in funzione ed è possibile scaricarla sia su dispositivi iOS e sia su Android.

“Foodtinni ha degli obiettivi particolari, anzitutto quello di far ripartire le piccole realtà della ristorazione - spiega Emanuele Zarba -. Oggi contiamo più di 7.000 iscritti e nell'ultimo mese abbiamo registrato circa 2.000 ordini, dunque possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti e una buona soddisfazione è arrivata anche da parte dei ristoratori che hanno aderito al servizio. Inoltre tra qualche settimana il servizio verrà esteso ai negozi di alimentari, infatti sarà possibile ordinare la spesa da casa. A breve verrà lanciata l'applicazione dedicata ai rider, grazie alla quale si potranno inviare le prime candidature. Infine un nostro obiettivo futuro è quello di rendere Foodtinni una realtà nazionale per incentivare l'acquisto di prodotti siciliani e dare un supporto a queste realtà che si trovano fuori dall'Isola. Ma come precisato è un obiettivo futuro. Al momento pensiamo a stimolare il mercato locale e regionale con il nostro servizio di consegna a domicilio”.

Per chi volesse diventare partner di Foodtinni e usufruire del servizio come attività è possibile inviare una e-mail all'indirizzo foodtinni@gmail.com.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X