stampa
Dimensione testo

Droga e armi giocattolo modificate, colpo alla mafia di Gela: 7 condanne, nomi e foto

Colpo alla mafia di Gela. Sette presunti affiliati del clan Rinzivillo sono stati infatti condannati a pene per  oltre 50 anni di reclusione dal Gup di Caltanissetta.

Tutti sono chiamati a rispondere a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, all'alterazione di armi giocattolo e alla cessione di armi comuni da sparo.

Il processo, scaturito dall'operazione "Mutata arma", eseguita un anno fa dalla squadra mobile di Caltanissetta e dagli agenti del commissariato di Gela, ha visto accogliere le richieste del pm consistenti in 11 anni e 8 mesi di reclusione a Graziano Vella, 11 anni e 4 mesi a Maich Vella, 10 anni ciascuno per Davide Faraci e Salvatore Graziano Biundo, cui sono state riconosciute le attenuanti generiche, 6 anni e 4 mesi a Carmelo Vella, 2 anni a Davide Pardo e un anno e 4 mesi ad Andrea Tomaselli.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X