stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Il Mahmood di Sicilia sale sul podio a Tali e Quali: è terzo Lorenzo di Siracusa

Il Mahmood di Sicilia sale sul podio a Tali e Quali: è terzo Lorenzo di Siracusa

Il Mahmood di Tali e Quali, il nuovo programma di Raiuno del sabato sera, è un ragazzo di 21 anni di Siracusa. Si chiama Lorenzo Amore e si piazza terzo, a pari merito con Fabrizio Balzano che imita Eros Ramazzotti, al termine di una bella prima puntata con bravi cantanti appunto "tali e quali" ad artisti famosi.

Negli anni passati abbiamo visto il conduttore Carlo Conti chiamare a Tale e Quale Show artisti già affermati nel mondo della canzone. Stavolta ha voluto affrontare il sabato sera con una formula diversa, selezionando coloro che hanno inviato i video alla Rai. E spuntano belle sorprese, come Igor Minerva che canta con una voce identica a quella di Claudio Baglioni e stravince la puntata, conquistando il primo posto nella classifica di tutti e quattro i giudici.

Due i siciliani fra gli undici concorrenti: oltre a Lorenzo Amore, c’è una insegnante di biologia nei licei, la trentaseienne gelese Danila Sciagura, che interpreta «E ritorno da te» di Laura Pausini e finisce però in fondo alla classifica, decima ex aequo con Francesco Troilo (Mick Hucknall dei Simply Red).

Lorenzo Amore, invece, pur non convincendo del tutto Cristiano Malgioglio e la regina della giuria Loretta Goggi, si conquista un bel secondo posto nella lista di Giorgio Panariello e alla fine raggiunge il podio. «Sono in cerca di prima occupazione», dice di sé Lorenzo Amore. «La mia passione per il canto nasce sin da piccolo. I miei genitori si sono separati quando avevo un anno e non è stato facile per me crescere senza avere al fianco la figura paterna», aggiunge, raccontando un’infanzia difficile ma con un’amica importante sempre con sé, la musica. «Tutta la mia rabbia la sfogavo cantando, più cantavo e più ero felice, il palco mi dà tanta sicurezza». E chissà che la fortunata partecipazione in tv non possa aiutarlo a sfondare e a fare tanti «Soldi», proprio come il titolo del successo di Mahmood che Lorenzo canta in modo magistrale.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X