Miss Italia, la sesta selezione a Custonaci: vince la gelese Clara Giudice

Si è tenuta a Villa Zina Park Hotel a Custonaci, a pochi chilometri da Trapani, la sesta selezione Regionale di Miss Italia Sicilia Ovest. Le candidate siciliane si sono contese l'accesso alle dieci finali Regionali per l'area Sicilia Ovest, che avranno inizio il 20 luglio e termineranno il 22 agosto con l'incoronazione di Miss Sicilia. Le concorrenti hanno mostrato tutte le loro qualità sfilando in abiti diversi sotto lo sguardo attento del patron Mario D’Ovidio, fin quando, dopo la votazione della giuria, formata da professionisti del territorio, è giunto il verdetto e l’incoronazione della reginetta alla quale è stato fatta indossare la coroncina.

La serata è stata seguita da un folto stuolo di spettatori. Sul palco la giovane cantante Giulia Marciante, seguita dal  ballerino di hip hop Federico Barraco e dallo staff dell'animazione dell'hotel Villa Zina composto da ballerini e cantanti professionisti. Il patron Mario D'Ovidio, per l'occasione si è avvalso della preziosa collaborazione di Bartolo Di Grazia.

La classifica finale ha visto il successo della gelese Clara Giudice, 20 anni. Alle sue spalle la trapanese di 21 anni Liliana Talluto. Terza classificata  Miriana Ferraro, diciannovenne di Bolognetta (PA). In quarta e quinta posizione altre due palermitane: Ilenia Li Puma, 20 anni e la diciottenne Asia Argano. Sesto posto per Vanessa Palumbo Piccionello, 21 anni di Favara.

Le ragazze, che sono state immortalate da Tiberio Cantafia, passano alle finali regionali del concorso. Grande la felicità per l’incoronata Clara Giudice: "Studio al secondo anno di scienze motorie e stasera ho festeggiato doppiamente perché oggi è il mio compleanno”. Fa molto sport e si considera estroversa, simpatica e anche un po’ timida. E’ una buongustaia e va matta “per i cannoli preparati dalla nonna”.

La trapanese Liliana Talluto è al secondo anno di igiene dentale e ama gli animali. "Non ho mai partecipato per paura ma quest’anno ha preso la decisione”. Ama preparare il cous cous e i dolci: "A volte sono petulante, seccante ma determinata e coraggiosa in certi casi”. Miriana Ferraro di Bolognetta è diplomata al liceo delle scienze umane e ha da poco superato i test d’ammissione alla facoltà di psicologia. Pratica la palestra e si reputa una ragazza umile, socievole e determinata: "Ho deciso di partecipare a Miss Italia perché mi piace mettermi in gioco", ha detto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X