stampa
Dimensione testo

Sfratti a Gela, protesta in Comune - Video

GELA. Si sono vissuti momenti di tensione questa mattina davanti al municipio di Gela per la protesta di alcune famiglie che occupano abusivamente le case popolari dello Iacp e per i quali è stata emessa una sentenza definitiva di sfratto. Le abitazioni da sfrattare si trovano alla periferia della città, nel quartiere Marchitello. In tutto, sono un centinaio le famiglie interessate dal provvedimento.

I manifestanti al grido “La casa è un diritto e i figli non si toccano” hanno occupato il piazzale antistante il municipio e bloccato la strada impedendo alle auto di transitare. Sul posto, per riportare la calma si è reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine. Il sindaco Domenico Messinese, sta tentando di trovare un soluzione con l’Iacp di Caltanissetta grazie anche all’intermediazione del prefetto.’

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X