Gela, sparatoria in pieno centro storico: ferito un pregiudicato di 32 anni - Video

GELA. Tentato omicidio a Gela nel cuore del centro storico. La vittima è un giovane di 32 anni, Gaetano Marino, con precedenti penali per associazione mafiosa e stupefacenti, personaggio noto alle forze dell’ordine.

La sparatoria si è verificata lungo il Corso Vittorio Emanuele, a pochi passi da piazza Umberto, in quel momento gremita di gente per la “festa dell’abbondanza”. L’uomo è stato ferito all’addome ed è stato soccorso da una volante della polizia.

L’agguato è scattato lungo il corso dove sull’asfalto sono state rinvenute tracce di sangue. Più avanti, all’angolo fra il corso Vittorio Emanuele e via Trieste, sono stati invece rinvenuti dalla scientifica, tre bossoli. Sul posto anche una pattuglia di carabinieri, che proprio in quel momento stava effettuando un servizio di controllo del territorio. Gli inquirenti hanno sequestrato le immagini del sistemi di videosorveglianza delle varie attività commerciali.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X