stampa
Dimensione testo

"Gira, vota e furrìa", il gelese Piva vince il premio Lucio Dalla

"Gira, vota e furrìa" è il singolo di
Walter Piva, cantautore gelese vincitore del premio Lucio Dalla.
Piva si è aggiudicato il Disco in Vinile e la coppa riservata al primo posto assoluto. Importantissima è stata la partecipazione di Claudia Scaglioni in rappresentanza dei cugini non eredi di Lucio Dalla.
Durante la serata, Claudia ha letto una lettera aperta dedicata al cugino scomparso coinvolgendo emozionalmente tutti i presenti in sala e dietro le quinte strappando un lungo quanto caloroso applauso.
L'artista gelese ha vinto con “Se avessi fatto il cantautore” e “Il comico” nel quale si è anche truccato da clown in diretta producendo un gran numero d’effetto scenico.
"Il mio amore per la musica è dovuto ad un mangianastri nero, questi registrava la mia voce facendomi riascoltare le melodie che inventavo. Erano le mie prime canzoni, - racconta - i compagni di scuola elementare furono il mio primo pubblico. Cominciando a suonare la chitarra, durante le scuole medie, iniziò a maturare in me l'idea del cantautore".
Nel 2004 si trasferisce a Bologna. Tra il 2001 e il 2003 le sue prime esibizioni: il 7 giugno 2001 a 15 anni partecipa allo spettacolo di fine anno del Liceo Scientifico di Gela, è la prima volta in pubblico non considerando i vari karaoke.
Il nuovo album, "Due", esce il 27 dicembre 2012 con un concerto/presentazione alla Terrazza Martini Live di Gela rigorosamente acustico.
Ecco il videoclip di "Gira, vota e furrìa" segnalato e condiviso sulla pagina Facebook del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X