ROGHI

Notte di fuoco a Gela: distrutte tre auto

di

GELA. In poco meno di due ore la città è stata letteralmente presa d' assedio dagli incendiari. Il bilancio è di tre autovetture distrutte da altrettanti roghi. Nel mirino è finita anche un' autofficina e centro di revisione di via Butera, adiacente all' ufficio delle Entrate e a pochi passi sia del reparto territoriale dei Carabinieri che del commissariato di Polizia. Secondo gli inquirenti, almeno due dei tre incendi potrebbero essere riconducibili ad azioni dolose.

Il primo episodio, in ordine di cronaca, si è registrato in via Martoglio. All' 1 e 40, lungo l' arteria cittadina del quartiere Giardinelli, è stata data incendiata la Fiat Bravo di proprietà di un trentatreenne con precedenti penali. L' autovettura è stata avvolta dalle fiamme. L' intervento dei Vigili del fuoco ha permesso solo di evitare che il rogo potesse propagarsi tra le autovetture circostanti.
Sul posto si sono portati i Carabinieri della sezione radiomobile, diretti dal maggiore Antonio De Rosa. Non viene tralasciata nessuna ipotesi anche se la pista più probabile sembra essere quella dell' atto doloso.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X